Jump to content

Recommended Posts

Salve. Chiedo se qualcuno sa quale è il tappo e dove è situato x scaricare il liquido refrigerante dal monoblocco motore? Io non lo trovo... Grazie. Il trattore è un 880 5 cil. Ho cambiato la pompa acqua e volevo fare il lavaggio del circuito... 

Grazie 

IMG_20210615_191521.jpg

Link to post
Share on other sites
  • Replies 840
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Volevo condividere con voi l’ultimo arrivato della ‘flotta’ aziendale! Non cercavo proprio questo ma mi è capitato e voila! Appena arrivato un bel pomeriggio di collaudo poi se si mettesse a piovere c

Da me 780 680 880 rigorosamente 2rm erano diffusissimi ed erano le macchine principali delle aziende hanno sempre arato  tutti. Poi che il sollevatore non fosse stato il migliore tra i competitor del

Non facciamoci inutili saghe mentali, deve lavorare 2ha, lo potrebbe fare anche con due buoi. Il 780 per l'uso che ne deve fare è un macchinone, longevo e con costi di riparazione decenti. Per 4000 eu

Posted Images

..... non c'è!, dovrebbe essere in quel rigonfiamento sotto il filtro olio bianco.

Io ho il 666 e ha la stessa soluzione; 45/66 invece ha un tappo a testa esagonale; mentre il 600 ha il rubinetto; tutti motori serie 8000 ma evidentemente hanno adottato diverse soluzioni.

Nei primi due miei, mollo solamente il tappo nel gomito uscita acqua radiatore e poi faccio il lavaggio riempiendo e mollando alcune volte, ma avendo da sempre l'antigelo, non c'è fondo o sedimenti e come riempimento uso l'acqua del climatizzatore, che non ha calcare.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Tiziano ha scritto:

..... non c'è!, dovrebbe essere in quel rigonfiamento sotto il filtro olio bianco.

Io ho il 666 e ha la stessa soluzione; 45/66 invece ha un tappo a testa esagonale; mentre il 600 ha il rubinetto; tutti motori serie 8000 ma evidentemente hanno adottato diverse soluzioni.

Nei primi due miei, mollo solamente il tappo nel gomito uscita acqua radiatore e poi faccio il lavaggio riempiendo e mollando alcune volte, ma avendo da sempre l'antigelo, non c'è fondo o sedimenti e come riempimento uso l'acqua del climatizzatore, che non ha calcare.

Grazie Tiziano. Una grandissima furbata da parte della Fiat...... Quindi non c'è modo di scaricare l'acqua nel monoblocco? Io nel 555c ho il rubinetto ed è comodo. 

Link to post
Share on other sites

Sul 665 cingolato per scaricare l'acqua c'è il tappo sul collettore in basso al radiatore (a destra), ma non so se da quel punto si riesce a scaricare tutta l'acqua dal monoblocco.

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, davide87 ha scritto:

Quindi non c'è modo di scaricare l'acqua nel monoblocco?

Il monoblocco si svuota sino al punto di prelievo della pompa acqua, perciò rimane sempre del liquido; tecnicamente, visto che l'uso dell'anticongelante si dimostra ormai d'obbligo, la cosa assume un aspetto secondario perchè penso che nessuno svuoti più l'impianto per via del gelo; mentre nel caso del lavaggio interno, la cosa indispettisce.

Metto una immagine dell'impianto raffreddamento del Fiat 550, si vede che la pompa è più alta perciò una quota di liquido rimane all'interno.

 

fiat 550 imp raffreddamento.jpg

Edited by Tiziano
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Il monoblocco si svuota sino al punto di prelievo della pompa acqua, perciò rimane sempre del liquido; tecnicamente, visto che l'uso dell'anticongelante si dimostra ormai d'obbligo, la cosa assume un aspetto secondario perchè penso che nessuno svuoti più l'impianto per via del gelo; mentre nel caso del lavaggio interno, la cosa indispettisce.
Metto una immagine dell'impianto raffreddamento del Fiat 550, si vede che la pompa è più alta perciò una quota di liquido rimane all'interno.
 
764246738_fiat550impraffreddamento.thumb.jpg.2b48315428c7486f599607e5cc2339c0.jpg
Puoi comunque rovesciare sottosopra il motore o aspirare con un sottovuoto

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Il 15/6/2021 Alle 19:37, davide87 ha scritto:

Salve. Chiedo se qualcuno sa quale è il tappo e dove è situato x scaricare il liquido refrigerante dal monoblocco motore? Io non lo trovo... Grazie. Il trattore è un 880 5 cil. Ho cambiato la pompa acqua e volevo fare il lavaggio del circuito... 

Grazie 

IMG_20210615_191521.jpg

ciao Davide!! ti confermo che non c'è!!!! strano a dirsi ma è così! ci sono solo dei fori ciechi!!!

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Newngel ha scritto:

ciao Davide!! ti confermo che non c'è!!!! strano a dirsi ma è così! ci sono solo dei fori ciechi!!!

Non è stata x niente una cosa intelligente togliere il foro di scarico acqua........ 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, campagna2020 ha scritto:

Fiat 880 dt 4 cilindri, monta lo stesso motore dell' om 850 dt. Ha più motore rispetto agli altri due da te citati

Ti correggo, l' 880 aveva il CO3/70 di 4562 cc (110x120) che era anche quello montato sullo OM 750; l' 850 montava il CO3/80 da 4940 cc (110x130).

A mio avviso, non è tanto questione di modello ma di quanto sia ancora in buone condizioni, ovvero con ancora una vita utile decente e non capitare con un trattore sfiancato da decenni di utilizzo impietoso.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Tiziano ha scritto:

Ti correggo, l' 880 aveva il CO3/70 di 4562 cc (110x120) che era anche quello montato sullo OM 750; l' 850 montava il CO3/80 da 4940 cc (110x130).

A mio avviso, non è tanto questione di modello ma di quanto sia ancora in buone condizioni, ovvero con ancora una vita utile decente e non capitare con un trattore sfiancato da decenni di utilizzo impietoso.

Confermo ciò che dice Tiziano.... L'850 aveva un motore più grosso e infatti la differenza si sentiva. Me lo ricordo bene con la rotoballe che bestia l'850 super!

Io ho un 880 5 e secondo me il 5 cil non ha nulla da invidiare al co3/70.

Link to post
Share on other sites
Ti correggo, l' 880 aveva il CO3/70 di 4562 cc (110x120) che era anche quello montato sullo OM 750; l' 850 montava il CO3/80 da 4940 cc (110x130).
A mio avviso, non è tanto questione di modello ma di quanto sia ancora in buone condizioni, ovvero con ancora una vita utile decente e non capitare con un trattore sfiancato da decenni di utilizzo impietoso.
850 e 850 S stesso motore 4940 cmc?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Ninjarosso ha scritto:

850 e 850 S stesso motore 4940 cmc?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

La differenza stava nella pompa iniezione che nell 850 era in linea mentre nell 850S era rotativa e due tarature differenti da 85 e 95cv circa

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
La differenza stava nella pompa iniezione che nell 850 era in linea mentre nell 850S era rotativa e due tarature differenti da 85 e 95cv circa
Conferma quello che ricordavo.

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Tiziano ha scritto:
3 ore fa, Tiziano ha scritto:

Ti correggo, l' 880 aveva il CO3/70 di 4562 cc (110x120) che era anche quello montato sullo OM 750; l' 850 montava il CO3/80 da 4940 cc (110x130).

A mio avviso, non è tanto questione di modello ma di quanto sia ancora in buone condizioni, ovvero con ancora una vita utile decente e non capitare con un trattore sfiancato da decenni di utilizzo impietoso.

 

Ah ne ero convinto, quindi tra un 850 e un 1000 dt normale il motore tira più o meno sempre allo stesso modo, giusto ? Il 1000 ha 2 cilindri in più, ma sono più piccoli visto che è circa 5200 cm3

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...