Jump to content

Recommended Posts

Argomento dedicato ai Geodisinfestanti, dato che si va verso la semina delle primaverili.

 

ELENCO DEI 4 Principali Principi attivi registrati sulle colture primaverili.

 

CLORPIRIFOS ETILE

 

Zelig ZR ---> Costo sui 2 €/kg

 

TEFLUTRIN

 

Force ---> Costo sui 3 €/kg

 

LAMBDA-CIALOTRINA

 

Ercole ---> Costo sui 2,8 €/kg

 

CIPERMETRINA

 

Belem ---> Costo sui 2,2 €/kg

 

Confronto tra Principi attivi fatto sull'informatore agrario:

 

http://www.informatoreagrario.it/ita/Riviste/Infoagri/11ia05/05044.pdf

 

GEODISINFESTANTI + CONCIME

 

Negli ultimi 7-8 anni sono stati sviluppati nuovi prodotti, ovvero accoppiare il geodisinfestante a un concime binario starter in modo da unire i due effetti e migliorare la radicazione della pianta oltre alla maggiore velocità di crescita iniziale.

 

TEFLUSTAR ---> circa 3 €/kg

 

P.A. Teflutrin (come il Force) + un Binario 10-40, concentrazione del P.A. 0,2 %, quindi ne vanno dati 30-35 kg/ha fornendo 3 unità di azoto e 15 di fosforo, possono sostituire il 18/46 localizzato in terreni buoni o ben dotati di fosforo.

 

DIASTAR MAXI ---> 4 €/kg

 

P.A. Teflutrin (come il Force) + un Binario 10-40 ma invece che avere la concentrazione del P.A. 0,2 ce l'ha 0,5 % e quindi ne bastano 15 kg/ha, così si forniscono 1,5 unità di azoto e 5 di fosforo, si migliora la spinta iniziale della coltura ma la concimazione fosfatica di fondo almeno a spaglio va comunque fatta.

 

TRIKA EXPERT ---> 4 €/kg

 

P.A. Lambda-Cialotrina (come l'Ercole) + un Binario 7-35 da distribuire a 15 kg/ha, così si forniscono 1,5 unità di azoto e 5 di fosforo, si migliora la spinta iniziale della coltura ma la concimazione fosfatica di fondo almeno a spaglio va comunque fatta.

 

In poche parole il Diastar e il Trika Expert sono adatti per chi da concime a spaglio + geo + micro localizzato.

 

Mentre il Teflustar è fatto apposta con meno concentrazione di Teflutrin in modo da poterne dare di più ad ettaro e quindi dare maggiore concime nel caso non si localizzi nulla.

 

CONFRONTO TRA CONCIMI LIQUIDI, MICROGRANULATI (con e senza geo) E GRANULARI LOCALIZZATI ALLA SEMINA

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

PRODOTTI GEODISINFESTANTI CAMPAGNA 2015.

 

https://www.dropbox.com/s/oj9subbbj8acjdt/Geodisinfestanti%202015.pdf?dl=0

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Sx Trika Expert + 90 kg/ha di triplo localizzato sulla fila (ripeto sulla fila e non a 5 cm)

Dx Force + 130 kg/ha di triplo localizzato sulla fila

 

Prova by Tonytorri

 

20140419139788810285633.jpg20140419139788810174697.jpg

 

E qualcuno ancora non crede negli starter....

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche anno fa usavo il Brigata geo (p.a. Bifentrin) ma adesso è stato revocato.

Adesso il mio terzista di solito usa teflustar (p.a. teflutrin) che quest'anno è stato assolutamente inutile contro la diabrotica (ovvio non è nato per quello).

Da valutare quest'anno se usare il santana, voi cosa dite è davvero così efficace? Non ho intenzione di trattare col trampolo (superficie troppo scarsa).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo usato brigata geo,force l'hanno passato il micronol T5 della siapa che è identico al force solo che costa meno. Quest'anno vedremo cosa troviamo.

Edited by crc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensavo fosse anche per il girasole,ma vedo che nn è contemplato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino qualche anno fa usavamo il Marshall, ultimamente in pratica si usa solo Force. L'anno scorso qualcuno ha provato il Trika, vedremo se quest'anno si userà di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo voi, in presenza di elateridi (ferretto) su mais a quale dosaggio si deve impiegare il force per essere sicuri dell'efficacia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Dj, io per sorgo usero lo Zelig gr, trovato a 2,65eur+iva kg , dose 10/15kg ha( avevano finito il Force....e costa anche un po' meno)

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites
secondo voi, in presenza di elateridi (ferretto) su mais a quale dosaggio si deve impiegare il force per essere sicuri dell'efficacia?

 

Dipende un pò dalle zone..comunque per una buona copertura sui 10 kg. Qualche persona dove non riscontra gravi problemi da elateridi arriva ad 8kg..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuovo prodotto nel campo dei geodisinfestanti: Trika Expert ed Ercole by Sipcam

 

ovvero hanno messo la lambda-cialotrina (p.a. del Karate) sotto forma di microgranulo:

 

Sipcam

 

Il Trika Expert è geodisinfestante + un binario 7-35 con effetto starter, mentre l'Ercole è solo geodisinfestante.

 

Quest'anno il Trika Expert lo voglio provare sui girasoli dove ho molti problemi di elaterdi visto che lo scorso anno il Teflustar anche a 30 kg/ha ha fatto poco o niente.

 

Vediamo se questo nuovo principio attivo funziona di più.

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites

spingerò anche io per provarlo su mais allora!

force, santana, zelig li abbiamo usati e vanno tutti bene

qua in zona per il grano va per la maggiore lo zelig

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il colza ci sono lumachicidi che nel complesso hanno una buona azione insetticida e una buona azione starter?

Oppure risulta più efficiente lumachicida + 1,5 q.li/ha di 18-46 localizzato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tu con cosa la semini la colza? Con la combinata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

si con l'AD 303 e poi rullatura.

Ma vedrai dal prossimo anno, visto gli ingenti danni delle lumache, 6 file + bilanciere + micro.

 

Attendo consigli. Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non cambia molto tra combinata e 6 file, se con la 6 file metti il lumachicida nel micro e lo lasci cadere a spaglio sopra le file se appena seminato vengono 50 mm di pioggia il lumachicida si scioglie tutto e non funziona più.

 

Il sistema migliore è il seguente: seminare con combinata o con 6 file, e appena vedi le prime piantine fuori prendi lo spandiconcime, lo metti tutto chiuso e passi con 10 kg/ha di lumachicida, in questo modo dato che la colza in 2-3 giorni è fuori salvi tranquillamente le piante, facendo in questo modo non ho mai avuto problemi di limacce.

 

Avevi la paglia raccolta o trinciata quest'anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

paglia rigorosamemte raccolta, almeno evito nel breve periodo la "fame di azoto" del terreno.

 

Effettivamente Dj hai ragione, se prende l' acqua perde gran parte del suo effetto.

 

Personalmente preferisco seminare con la combinata, che se opportunamente regolata (rullo e tenditori molle) da una buona crescita omogenea.

Stavo pensando di usare la pneumatica solo per il fattore micro.

 

avró tempo di pensarci da qui al prossimo anno.

grazie per le info dj. scusate I fuori tema.

 

ps: lo facciamo il fungicida con l'insetticida a primavera?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A fine febbraio-marzo entro con 1 litro folicur + 1 litro minuet + 1 litro epik.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rudy per il girasole non c'e' niente con effetto starter?grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tu cosa usi su girasole?cosi so che funziona.

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate sono nuovo volevo chiedervi se esiste un geodisinfestante da poter applicare a spaglio con lo spandiconcime prima della semina in quanto ho una seminapatate sprovvista del microgranulatore o se è efficacie solo se localizzato alla semina.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il geo funziona solo se localizzato alla semina, ti conviene comprare un kit microgranulatore e applicarlo alla tua seminapatate, altrimenti se distribuito con lo spandiconcime sono solo soldi buttati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno conosce Ercole nuovo geoinsetticida registrarato anche su mais ed in particolare la sua efficacia su elateridi?

Grazie.i

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne ho parlato un mese fa, ma dato che è la prima registrazione di questo P.A. sotto forma microgranulare, ed è stato registrato al ministero 40 giorni fa, è impossibile che qualcuno (se non la Sipcam stessa) abbia i risultati.

 

Dovrei andare a un convegno organizzato dalla Sipcam di presentazione di questo nuovo prodotto, se mi confermano la partecipazione, vedrò di portare i dati delle loro prove.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...