Jump to content
spinotto

cingolati di bassa potenza

Recommended Posts

Salve a tutti. Come si può evincere dal titolo, mi rivolgo soprattutto agli agricoltori del fine settimana quale io sono e come tanti altri che utilizzano questo sito. Sono un ex felice possessore di un fiat 505 c che ho da poco sostituito con un gommato per ovvi motivi di versatilità del mezzo, ma insieme a quel cingolato se n'è andato via un pezzeto del mio cuore, in fin dei conti il primo trattore non si scorda mai...

Il mio sogno è quello di affiancare al gommato un trattore cingolato di 55/60 cv per effettuare le lavorazioni nel mio uliveto e spero che nel tempo possa ralizzare questa cosa, tuttavia, premesso ciò, la riflessione che io faccio e che voglio condivedere con tutti gli altri utenti è la seguente:

Eccezione fatta per New Holland,se non ricordo male,che offre una gamma di mezzi da 65 cv, tutte le altre case costruttrici, producono macchine cingolate da 80 cv in sù. Trattici del tipoFiat 455, 505 per restare in casa Fiat o Landini 4500, 5500 e macchine omologhe di casa Lamborghini e Same non se ne producono più. Tra qualche anno, gli appassionati di agricoltura del fine settimana che avranno la necessità di cingolati come quelli sopra descritti dovranno per forza di cose ricorrere ai gommati oppure accontentarsi di cingolati vetusti con il problema degli eventuali pezzi di ricambio. Mi rendo conto che le case costruttrici vanno incontro soltanto alle esigenze delle grosse aziende ma vorrei dire che senza i piccoli agricoltori che coltivando e tenendo in ordine le proprie terre contibuiscono alla salvaguardia dell'ambiente in un Paese come il nostro ove smottamenti ed alluvioni sono tristemente all'ordine del giorno.

Io ho detto la mia, voi cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la tua la sanno bene anche loro!ma loro caro amico guardano i numeri e basta.....anche se poi tutti si son riemipiti la bocca che l'italia e fatta di piccole medie aziende e bisognava aiutarle ma le chicchiere son facili ma i fatti son quelli che si vedono.............si penso che e un problema e non solo tuo.........ad esempio anch'io ho bisogno di macchine basse(non tanto di cavalli.)perchè lavoro sotto chioma(tendoni) ma oramai nessuno più le fà.............l'ultima era la landini con il suo trekker compact ma come diceva il concessionario non avendo grandi numeri di vendite non lo fan più...........questa e la realtà ma se si femasse solo per questo non sarebbe nulla...........esempio, se ti abboni a riviste del settore(tipo mad)parlano per la maggiore solo di macchine stratosferiche con i relativi prezzi.............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spinotto, un trattore cingolato tipo serie nastro oro o roba simile ti dura una vita con un po' di manutenzione. Certamente non è molto piacevole sapere che le case costruttrici pensano solo a determinate tipologie di macchine. Però come dici te, per ovvi motivi di versatilità si è costretti a prendere un gommato, e questo loro lo sanno! Purtroppo i cingolati non hanno ricevuto il necessario sviluppo, fatta eccezione per i challenger.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, come anche e stato già detto non li fanno più perchè se ne vengono pochi! Stessa cosa per i cingolati piccoli con carro montagna, macchine come il 352, 355 montagna e via di seguito sono state prodotte fino alla serie 85 (55-85 montagna) anche se come peso, oltre che potenza e superiore a quelli sopra citati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La serie 85 se non ricordo male risale agli inizi deli anni 90 che comprendeva anche il modello 55-85 che ricorda l amico Fiatagri 95. Io penso una cosa,colture del tipo uliveti, vigneti, cito queste tipologie poichè vivo in collina, ce ne sono ancora per fortuna e mi capita di vedere anche nuovi impianti... mi sono divertito a vedere su un sito il prezzo di listino di alcuni trattori specialistici prodotti da un marchio italiano....roba da far spavento, non ne ho mai usato uno di queli ma non li confronto ai cingolati in quanto a stabilità sulle pendenze. Dubito che sia una questione di numero di esemplari venduti ...vorrei vedere gli strateghi delle case costruttici andare su quei cosi che chiamano "specialisti" tra i miei ulivi, eppure sono loro "obbigare" gli agricoltori ad acquistare i loro prodotti, per me questo è il grosso problema, poi, ad esempio, perchè non produrre qualche modello in meno di gommati e cercare di essere utili a chi coltiva in collina? Voi cose ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio ieri parlavo con un felice possessore di un grimper 55 cv e mi diceva che mai lo avrebbe cambiato,con venti litri di nafta ci faceva quasi una giornata di lavoro.Chi ha sti mezzi non li molla facilmente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a tutti, rieccomi, ma questa volta per chiedere un parere tecnico a chiunque possa rispondermi. Lentamente mi sto decidendo ad acquistare un cingolato cercando di non spendere eccessivamente. Naturalmente parlo di macchine usate e mi rendo conto che nella mia posizione non ho molto da scegliere ma devo andare dietro a quello che il mercato offre. In passato ho avuto un nastro d oro quindi quella serie la conosco molto bene e siccome per quanto riguarda i marchi non sono un "integralista" non mi spiacerebbe affatto imbattermi in due macchine che potrebbero fare al caso mio, vale a dire il Landini 5500 o il Lamborghini 553l per utilizzarli nel mio uliveto esclusivamente con attrezzi azionati da pdf. Quale dei due è il migliore? prezzo? Qualora non vi fosse montato l arco di protezione, quale spesa per applicarlo? ed è posibile applicare un arco abbattibile sopra il cofano del mezzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco il lamborghini , ma direi di conoscere il 5500 in quanto ho il 5830 (modello successivo), cosa dire....un buon cambio 8+4 che cambi anche al volo, però da fermo per mettergli la marcia dai dei bei grattoni non avendo la frizione a punto morto , i freni si consumano molto in fretta in questi mezzi! Conosco anche un amico che spesso doveva rifarli al 6830 , io tra poco devo rifarli..... sollevatore non preciso come fiat nastro oro ( e pensa che quello del nastro oro non era sto gran che ), però c'è da dire che tira un bel po , almeno il 5830 è più peso del 505 fiat e tira di più....in quanto li ho sempre messi sotto lo stesso attrezzo e stessi posti...

Come motore è buono , io poi l'ho rifatto da 250 ore in quanto mi è saltato un segmento di un pistone ( 4300 ore...cosa molto strana! ).

L'unica pecca è l'assenza della doppia frizione....quindi un po scomodo per lavori alla pdf....

L'arco abbattibile anteriore se non sbaglio dovrebbe costare oltre i 1000/1200 euro...al contrario di quello posteriore che costa sui 600/700.

Come prezzo non ti so aiutare!

 

Ma i mezzi li hai gia visti? da concessionari o privati? ore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a tutti il mio primo trattore il primo amore che ancora lavora a pieno ritmo in azienda è un same panter 88cv,macchina egregia,lenta forse ma abbastanza potente e poco golosa di gasolio,affiancata in passato da un minitauro60cv(sempre mezzi anzianotti i miei)ora,l'anno scorso il minitauro ha notevolmente anche se gradualmente fatto notare la sua stanchezza e così ho voluto prendere un'altro pezzo di ferro vecchio....ho deciso di stravolgere il tutto sostituendo quel 60cv con una macchina che non avrei mai pensato,volevo un cingolato....ora girando qua e la tra landini e new holland tra same e fiat di nuove generazioni mi capita davanti una serie oro fiat da un privato un 455 con pattini da 25(non sono tanto esperto di cingoli in realtà)ma mi è bastato quel poco di lavoro che ci ho fatto a farmi capire che quella è realmente una serie oro e che per nessun motivo va tolta!tira molto più del 60cv,consuma meno del 60cv solo una cosa fa di più(mi sporca molto più del 60cv)a qualunque modo w la serie oro fiat e se ce qualcuno che vuole un cingolato deve a parer mio cercar quelle macchine qui al sud si trovano tutti i ricambi (tutti)....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cingolato "piccolo" croce e delizia di tutti quelli che lavorano in condizioni particolari...

non a caso nelle mie zone resistono ancora gli itma impareggiabili sotto i vigneti a tendone

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel caso specifico dell'itma più croce che delezia o almeno dalle mie parti non hanno avuto una gran riuscita anche quando quello stampo l'ha comprato goldoni poi..............per quanto riguarda la serie oro come affidabilità posso capire ma del resto manca di peso non ha inversore niente doppia frizione ma la pecca più grande (per me sia chiaro.)e la enorme differenza tra prima e seconda (troppo lenta e troppo veloce)che su un 45cv non ci può permettere a meno che non ci si và solo a spasso o hai tutto il tempo per far il lavoro ma oggi anche gli hobbisti cercano di velocizzare perchè ormai il tempo e denaro per tutti.......... per non parlare che fra poco con il collaudo che incombe ce ne faremo di risate(qualche ferro vecchio l'ho anche io)con queste macchine che qualche rivenditore (specialmente al sud)ancora chide 6/7000€ senza arco e tutto il resto.......................

Edited by carvigna

Share this post


Link to post
Share on other sites
per non parlare che fra poco con il collaudo che incombe ce ne faremo di risate(qualche ferro vecchio l'ho anche io)con queste macchine che qualche rivenditore (specialmente al sud)ancora chide 6/7000€ senza arco e tutto il resto.......................

 

Voglio proprio vedere come faremo con i collaudi dei cingolati , primo il trasporto , tocca pagare qualcuno che te lo porti all'officina se non hai il carrellone...secondo trovami uno con un cingolato in cui vada tutto! freccie lumi , abbia gli specchietti.....dai se ne trovano pochi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho un Tk95 da 7 anni e non è stato immatricolato come macchina agricola perche' utilizzata in cantieri si puo' immatricolarla ora con macchina agricola?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo si possa immatricolare in quanto non rispetta le direttive antinquinamento..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve. rieccomi nuovamente qui, obbligato anche dal mal tempo che quest anno sembra non finire. All amico Panter vorrei dire che con il Fiat 455 ha fatto un ottimo acquisto, macchine semplici i nastro d oro, ma che sono state concepite per lavorare a lungo, quale ex possessore di un 505 c...ne so qualcosa. Il mio grande errore è stato non tenerlo quando sono passato al gommato. Ho visto sul sito trattoriusati.com un lamborghini553ll e un same condor ad un prezzo secondo me non male. Chiedo a chiunque sia in grado di darmele, informazioni su i due mezzi ed in particolare sul secondo. Soprattutto per quanto riguardano le dimenzioni. Grazie a tutti anticipatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

X carvigna i piccoli itma nelle mie zone non sono andati mai male e ai loro tempi si spartivano il mercato tra i vari 455 e 4500...

Diffusi e venduti fino alla fine ( c60 a marchio goldoni )

Anche io come te confermo la spaziatura schifosa del cambio dei nastro oro presente anche sul 505 e 605...

Per spinotto sia il condor c ( macchianche alla fine origino il solar c ) che il 553 ll sono ottime macchine...

Dipende da cosa devi farci il condor rispetto al 553 e più leggero e non ha la doppia frizione cosa che quest ultimo possiede le dimensioni sono le stesse come passo e lunghezza il carro del 553 e pero molto piu strutturato....

Io dal canto mio prenderei il toro senza pensarci 2 volte...

E una macchina superiore al 505

Share this post


Link to post
Share on other sites
Voglio proprio vedere come faremo con i collaudi dei cingolati , primo il trasporto , tocca pagare qualcuno che te lo porti all'officina se non hai il carrellone...secondo trovami uno con un cingolato in cui vada tutto! freccie lumi , abbia gli specchietti.....dai se ne trovano pochi!

 

i cingolati che non viaggiano su strada, se sono a norma con arco e cinture, si è a posto..

 

 

nh72-85, se non sbaglio tu fai qualche stradina bianca con cingolato e carrello portabins, ma di sicuro non vengono a controllare la revisione e quindi di luci e simili te ne importa poco, o sbaglio?

 

Ho un Tk95 da 7 anni e non è stato immatricolato come macchina agricola perche' utilizzata in cantieri si puo' immatricolarla ora con macchina agricola?

 

non lo puoi più immatricolare, tanto lo usi lo stesso come prima, solo non puoi usufruire del gasolio agricolo..

 

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 cilindri contro 4 non è sportivo...il serie 85 si guida meglio ha un cambio migliore pdf indipendende per il resto il 555 è superiore

Edited by devil man

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio vecchio mi diceva che il 555 aveva un carro bellissimo ...solo un pelo altino , e che tirava il "doppio" del 55-85

aveva preso il 555 più il 550 gommato ....ma dice tuttora che quasi quasi il 555 ha dato più soddisfazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

il 555 ha dato i natali a uno dei migliori cingolati mai costruiti...605c!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ormai nei cingolati c'è molta semplificazione....la Landini ha eliminato la gamma Compact...alla fine resta solo il Trekker normale....stessa cosa per tutte le altre marche....solo la versione frutteto e quella top come potenza ed allestimento da campo aperto..per chi cercasse un trattorino da 50 cv che va davvero bene nell'usato costa il giusto ( il mio l'ho pagato poco più di 3000 euro) c'è il Lamborghini C 503, una macchine che per molti versi (tiro del motore e cambio) mi ha sorpreso:secondo me è il cingolato più basso in assoluto come altezza al cofano, ottimo per sgusciare sotto le coltivazioni con chioma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io utilizzo il Massey Ferguson 134C che ha 47CV e nonostante non mi stia simpatico posso dire che è un buon mezzo. Ne ho pure cercato in vendita per curiosità ma ne ho trovato solo 2.

 

Ci dovrebbe essere l'omologo Landini anche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...