Jump to content
Filippo B

L'inossidabile SAME Delfino..... ed il Fratello Lamborghini 235

Recommended Posts

Premessa: per la parte "storica" del caro Delfino abbiamo gia parlato qui http://www.tractorum.it/forum/storia-macchine-agricole-f28/same-anni-70-il-ritorno-ai-motori-linea-868/

 

Propongo questa discussione per parlare delle impressioni degli Utilizzatori, delle peculiarità del mezzo e di eventuali problemi.

 

Macchina "maggiorenne" da un bel po', ma nonostante questo si rivela ancora molto utile ed "attuale" nella piccola realtà agricola come nella grande realtà come piccolo "tuttofare".

 

Proporrei anche un censimento, per capire quanti Utenti lo posseggono o lo hanno posseduto.

 

Discussione valida anche per il fratellino in bianco, il meraviglioso 235 Lamborghini.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao filippo

io posseggo un Delfino dt del 74, macchina d'epoca ma molto utile per chi come me lo usa per hobby e passione...

domani se riesco faccio delle foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono stato possessore di un Delfino 35, se non ricordo male del 1979 :cheazz: e conosco altri due miei compaesani che ce l'hanno ed uno che ha il Lamborghini 235, macchine molto ben riuscite, infatti a trovarne, hanno ancora un prezzo tutt'altro che economico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutt'ora presente, same delfino 35 dt acquistato nuovo nel 78/79.

A parte i freni e sterzo (da spaccarsi le braccia), macchina indistruttibile e tuttofare.

t8551_CIMG1379.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si Centauro, il prezzo dell'usato è ancora parecchio alto! Sarà che sono macchine molto richieste in praticamente ogni parte d'Italia.

 

Qualche altro possessore vuole dare il suo contributo?

 

Mikis, con il tuo in collina (dove mi sembra Tu operi) come ti trovi? La ritieni una macchina adatta all'uso in pendenza?

 

Comunque piacerebbe davvero anche a me averne uno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Filippo,

io non sono un posessore ma penso di averci passato almeno un centinaio di ore negli anni sul sedile di un modello del 1988, cerchi bianchi e carro nero per intenderci, appartenente ad un mio parente.

La prima cosa che mi viene da dire è che mai avrei pensato che il Delfino potesse avere capacità di traino e di stabilità così elevate, la "voce" del bicilindro non è proprio delle più cattive e al primo impatto può far pensare ad un mezzo dalle limitate capacità.

Tutt'altro invece alla prova pratica, ovvio rimane un 35cv, io l'ho provato con fresa da 160cm Maschio, pala posteriore da 175cm e rimorchio.

Peccato che il Delfino del quale parlo è privo di idroguida...

Nessuno ha mai visto/provato un delfino gommato 20" all'ant. e 28" al post.?

Mi pare potesse montarle...:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordavo male l'anno del mio ex Delfino, è del 1974, nonostante dove lo usavo, la pianura non si sa cosa sia, mi sono trovato in difficoltà solo due volte, nello stesso posto ad un anno di distanza. Stavo ranghinando il fieno e in un punto piu' in pendenza, ha cominciato a scivolare di traverso e finito di scivolare, si è sollevata una ruota posteriore :AAAAH:, con molta calma, ho premuto freno e frizione, mi sono alzato in piedi ed ho dato uno scossone in basso per fare appoggiare la ruota in terra :oooops:, l'anno dopo ho riprovato, ma mi sono fermato prima e poi ho usato il rastello :fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mikis, con il tuo in collina (dove mi sembra Tu operi) come ti trovi? La ritieni una macchina adatta all'uso in pendenza?

 

Per il poco uso che ne faccio io, e non avendo mai utilizzato un'altro trattore simile, come taglia/tipologia/cavalleria,per poter avere un termine di paragone, posso dire che, secondo me, non e' il massimo per l'uso in collina, in quanto mi da l'impressione di avere il baricentro un po troppo alto, almeno il mio, poi non so se montando una gommatura diversa.........

Comunque se utilizzato con cognizione il suo lavoro lo fa senza particolari problemi.

Noi lo utilizziamo per i lavori di fienagione (voltafieno,giroranghinatore), trasporti vari (legna, spandiletame.........).

Il massimo sarebbe dotarlo di un rimorchio trazionato, in quanto nel traino su fondi agricoli in salita (strade bianche, boschi,prato), la trattivita' e' limitata, forse anche dal poco peso all'anteriore (dovrei dotarlo di zavorre).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per il poco uso che ne faccio io, e non avendo mai utilizzato un'altro trattore simile, come taglia/tipologia/cavalleria,per poter avere un termine di paragone, posso dire che, secondo me, non e' il massimo per l'uso in collina, in quanto mi da l'impressione di avere il baricentro un po troppo alto, almeno il mio, poi non so se montando una gommatura diversa.........

Comunque se utilizzato con cognizione il suo lavoro lo fa senza particolari problemi.

Noi lo utilizziamo per i lavori di fienagione (voltafieno,giroranghinatore), trasporti vari (legna, spandiletame.........).

Il massimo sarebbe dotarlo di un rimorchio trazionato, in quanto nel traino su fondi agricoli in salita (strade bianche, boschi,prato), la trattivita' e' limitata, forse anche dal poco peso all'anteriore (dovrei dotarlo di zavorre).

 

Concordo sulle zavorre, quello che ho usato io avevo 80 kg all'anteriore e infatti mai avuto problemi di saltellamenti, al limite slitta ma rimane bene a terra.

Che misura di gomme monti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche quello che avevo io aveva la zavorra anteriore, però non l'ho mai pesata.

Riguardo il baricentro, mi trovavo molto meglio con il Delfino, che con un Italia 30 che un mio vicino mi aveva prestato alcune volte :fiufiu: nonostante avessero la stessa misura di pneumatici, la stessa larghezza, il peso (a libretto) differiva di 30 kg e solo 5 cm di differenza sul passo, il Delfino era molto piu' stabile O0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che misura di gomme monti?

Posteriore 11/2.10-28

Anteriore 7.50 R18

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posteriore 11/2.10-28

Anteriore 7.50 R18

 

Ciao Mikis,

la sensazione di baricentro alto è probabilmente data dal cerchio da 28"...

Pensa che io il Delfino l'ho sempre visto e provato con gommatura 24" al post e 16 all'ant.!

Penso però che al traino si senta la differenza con la tua gommatura rispetto a quella d ame indicata!O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche quello che avevo io aveva le 24" posteriori e 16" anteriori e della stessa misura anche tutti quelli che ho visto. Non ne ho mai visti con i cerchi da 28" - 18", forse perchè da queste parti, non essendo pianura, è meglio avere un baricentro piu' basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche quello che avevo io aveva le 24\\" posteriori e 16\\" anteriori e della stessa misura anche tutti quelli che ho visto. Non ne ho mai visti con i cerchi da 28\\" - 18\\", forse perchè da queste parti, non essendo pianura, è meglio avere un baricentro piu' basso.

 

Allora e' giustificata la mia impressione.

Comunque, finora di problemi di ribaltamento o stabilita' precaria, non ne abbiamo ancora avuti.

Probabilmente mio padre lo aveva ordinato con la configurazione che vi ho indicato, in quanto, nei terreni collinari dove adesso lo utilizziamo per la maggiore, ai tempi non erano accessibili per mancanza di strade, e per questo veniva utilizzato solo nei terreni piani che abbiamo nella piana a fondovalle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io ho un LAMBORGHINI 235 2rm, non so di che anno sia, lo comprò mio suocero di seconda mano negli anni 80.

 

Ne faccio uso esclusivamente con una sega BCS 4 dischi (non so bene come chiamarla) attaccata al sollevamento.

 

Ho effettuato la modifica del distributore idraulico ausiliario, così faccio funzionare idraulicamente un tirante del sollevamento e la barra della sega (usandola con angolazione in "negativo" è extracomoda per tagliare/pulire le sponde dei fossi)

 

Nota dolente sono i freni (a secco) dopo essere stato fermo nel periodo invernale tendono a bloccarsi per le prime ore di lavoro.......e lo sterzo !!!!! veramente una tortura !!!!!

 

Il problema sterzo ha però vita breve in quanto mi sono già procurato un servosterzo (di quelli modello calzoni -con tirante esterno sulla barra sterzo-) e tutti gli altri particolari (pompa idraulica-flangia puleggia-serbatoio olio), appena si alzano le temperature conto di montarlo.

 

Quando riesco facccio due foto e le posto, è un bel "giocattolo" e si presenta bene di vernice.

 

----------

Belva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao riporto in alto questo argomento su trattori vecchiotti ma con moto da dire...

Qualcuno di voi ha delle foto di un Delfino sia prima che seconda serie con l'idroguida?

Anche se è il cugino lamborghini va bene o se al limite mi dite come avete fatto a montarla?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavoli,il 235 2rm è stato il mio "primo amore"......:asd:

Lo prese mio padre usato nell'83 con circa 500 ore,lo usava con un rimorchio artigianale x portare a casa la legna dal bosco e per portare il motocoltivatore dove abbiamo il terreno, per arare una piccola porzione di quest'ultimo con un monovomere Cantoni (purtoppo la targhetta è andata persa e nn so dirvi il modello)....che dire,ti infilavi letteralmente dappertutto con quelle dimensioni,anche se a far manovra ti facevi un pò di sana palestra,la frenata era efficace ma forse un pò poco modulabile,ed effettivamente in certi casi la sua leggerezza poteva rappresentare un limite,in quanto quando slittava tendeva a "saltare" abbastanza facilmente.Se lo ritrovassi lo ricomprerei al volo proprio x una questione affettiva, in quanto nel 2000 lo vendemmo (con 1300 ore circa) per prendere un 345dt,del quale sono veramente contento!!O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie centauro delle foto...

comunque non riesco ancora a capira dove viene fissato il pistone sul trattore e dove viene fissato sulle ruota...:cheazz:

Penso sia ugule anche per i 235 della lamborghini quindi chiedo ancora delle foto :ave:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

 

oggi sono andato a vedere un Delfino con l'idroguida ed era il modello di esportazione...

Aveva le ruote posteriori da 28" e anteriori da 18", il sedile era regolabile e molleggiato, e i freni erano con il freno a mano a comando indipendente...vi meto una foto presa di sfuggita, se riesco ne metto altre :)

i15632_Immag004.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metto qua delle foto del arco di protezione che ho appena montato sul delfino.

 

i21544_Ftosenzatarga.JPGi21545_Ftosenzatarga1.JPGi21546_1001178.jpgi21547_1001179.jpg

 

L'arco pesa 75 kg e da terra misura sui 220 cm a lato superiore della traversa

Edited by DjRudy
Sistemata impaginazione foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'hai omologato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

è stato fatto da una ditta che fà cabine per trattori e mi ha lasciato una carta da allegare al libretto con la certificazione della costruzione a regola ispes, me l'ha montato rilasciando la carta di avvenuto montaggio A regola d'arte...

Share this post


Link to post
Share on other sites
è stato fatto da una ditta che fà cabine per trattori e mi ha lasciato una carta da allegare al libretto con la certificazione della costruzione a regola ispes, me l'ha montato rilasciando la carta di avvenuto montaggio A regola d'arte...

 

sbaglio o mancano i parafanghi delle ruote posteriori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no non sbagli e che sto facendo un pò di cabina per non prender tutta la pioggia...

in seguito metto anche le foto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...