Jump to content

Recommended Posts

Mi pare alquanto strano visto che non mi pare che varvet venda direttamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi pare alquanto strano visto che non mi pare che varvet venda direttamente
Non ho detto che li vende direttamente, ma dicono che il suo importatore, Casella, possa vendere i semoventi ad un solo terzista per provincia...

come se volesse dare l'esclusiva a pochi in Italia, però non so se sia vero... ho chiesto apposta

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei attrezzarmi con un sistema ombelicale dei poveri per distribuire il liquame suino in superficie nei terreni limitrofi all' allevamento evitando di compattarli con la botte.

Pensavo di prendere un rotolone per l' irrigazione usato con tubazione del 100 o 110 e una classica pompa per l' irrigazione. Per la pompa avrei a disposizione un trattore da 70 hp. Andrei poi a modificare il carrello del rotolone sostituendo il getto con una curva e un distributore a ventaglio da carrobotte e aggiungerei una valvola a ghigliottina idraulica come quelle istallate sui carrobotte per interrompere la distribuzione durante le svolte. Mi rimane da capire che tipo di pompa mi servirebbe per ottenere una pressione intorno ai 3 bar con a disposizione 70 cv e una distanza massima di 700 m e adatta al liquame suino. Inoltre dovrebbe anche consentirmi di accenderla e funzionare per una decina di minuti con la saracinesca in fondo al tubo chiusa per consentirmi di andare da un trattore all' altro sia all' inizio che durante le svolte che alla fine della distribuzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra più facile a dirlo che a farlo..se intendi usare il rotolo e al posto del cannone ci metti un ventaglio e lo fai rientrare veloce è fattibile facilmente,ma la tua idea mi sembra un po'azzardata..quando cominci ad andare a dx e sx col carrello molto probabilmente ti si schiaccia il tubo subito dopo l'innesto o ti si sfila visto che sono progettati x essere stesi quasi sempre vuoti e in tiro rettilineo.attrezzature x quel tipo di lavoro hanno un grosso tubo di inox snodabile x poter fare le manovre e non sollecitare il tubo in PVC.altro problema la pompa.quando chiudi la saracinesca quelle a lobi o le pompe doda x gli impianti hanno lo scarico libero(Tipo la botte x i trattamenti)e non vanno in sovrapressione.altro problema distanza.a volte serve un rilancio a metà linea.servono tubi di grosso diametro.altroproblema è la consistenza del liquame..se troppo denso nn lo spingi mai più..credimi x fare un impianto ben fatto spandi tanti soldi e hai sempre 1000 cose da tenere sott'occhio,figuriamoci con attrezzature fatte x altri lavori..ps:prepararti a qualche doccia di quelle profumate!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorrei attrezzarmi con un sistema ombelicale dei poveri per distribuire il liquame suino in superficie nei terreni limitrofi all' allevamento evitando di compattarli con la botte.

Pensavo di prendere un rotolone per l' irrigazione usato con tubazione del 100 o 110 e una classica pompa per l' irrigazione. Per la pompa avrei a disposizione un trattore da 70 hp. Andrei poi a modificare il carrello del rotolone sostituendo il getto con una curva e un distributore a ventaglio da carrobotte e aggiungerei una valvola a ghigliottina idraulica come quelle istallate sui carrobotte per interrompere la distribuzione durante le svolte. Mi rimane da capire che tipo di pompa mi servirebbe per ottenere una pressione intorno ai 3 bar con a disposizione 70 cv e una distanza massima di 700 m e adatta al liquame suino. Inoltre dovrebbe anche consentirmi di accenderla e funzionare per una decina di minuti con la saracinesca in fondo al tubo chiusa per consentirmi di andare da un trattore all' altro sia all' inizio che durante le svolte che alla fine della distribuzione.

Ma non puoi usare il getto e basta senza tirarlo col trattore?

O lo vuoi tirare insieme a una dischiera per esempio?

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un mio amico ha l'ombelicale di Doda con tubo in plastica arancione e riesce a vuotare 100 mc/h di liquame e spande col ventaglio su terra arata. Col getto del rotolone non sei in regola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti come idea mi piace molto ed è da anni che ci sto pensando, ma trovo non poche difficoltà nel metterla in pratica senza spendere tanti soldi anche perché di attrezzatura usata non se ne trova. In effetti per evitare i danni della botte sarebbe sufficiente utilizzare solo il rotolone con il getto in questo modo potrei utilizzare una pompa normalissima. Questo sistema credo però che non sia legale o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No col getto del rotolone non sei in regola. Poi dipende, se nella tua zona non dicono niente sei a posto.

Comunque in qualsiasi caso ti serve una pompa apposta per i liquami, a meno che si abbia praticamente acqua.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un mio amico ha l'ombelicale di Doda con tubo in plastica arancione e riesce a vuotare 100 mc/h di liquame e spande col ventaglio su terra arata. Col getto del rotolone non sei in regola.

 

Grossa stalla qua da noi ha fatto l'ombelicale con doda..un disastro.1000 problemi,1000 rotture..hanno speso cifre veramente importanti e da quando è stato installato hanno svuotato quello che una botte fa in una giornata..il tubo arancione flessibile se non ha sempre pressione quando giri si attorciglia su se stesso..Non sono x niente contenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grossa stalla qua da noi ha fatto l'ombelicale con doda..un disastro.1000 problemi,1000 rotture..hanno speso cifre veramente importanti e da quando è stato installato hanno svuotato quello che una botte fa in una giornata..il tubo arancione flessibile se non ha sempre pressione quando giri si attorciglia su se stesso..Non sono x niente contenti

 

Infatti lui lo tiene sempre in pressione. Comunque al momento zero problemi, è già due anni che ce l'ha e il fatto di non pestare il terreno con la botte si nota subito, specie in certe annate piovose.

Qua non abbiamo terretta che anche se piove, il giorno dopo ci puoi andare già dentro.

Un'altra grossa azienda sempre in zona, zero problemi. Quindi sarà una macchina sfortunata, non so che dirti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scrivo anche qui per dare piu visibilità: come lavate il carrobotte? Io pesco una botte di acqua prima di metterlo via, oppure se lo devo riusare a breve risciacquo con la lancia e lascio bocchettoni aperti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la lavo sempre pescando una botte di acqua pulita dal fosso e la butto nella vasca. E facendo così da sempre non ho mai avuto problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavare? Si lavano dentro?

Boh mai posto il problema perché la uso tutto l’anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera,quale sarebbe la giusta quantità di digestato prima dell' aratura per la semina di cerali autunno/vernini(grano,orzo e avena)?Inoltre quale sarebbe il giusto prezzo da pagare per trasporto e spandimento?E' un John Deere 7530 con botte da 250.000 litri percorso di 15-16 km dal biogas al campo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma una bestiolina del genere è omologabile in Italia?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buonasera,quale sarebbe la giusta quantità di digestato prima dell' aratura per la semina di cerali autunno/vernini(grano,orzo e avena)?Inoltre quale sarebbe il giusto prezzo da pagare per trasporto e spandimento?E' un John Deere 7530 con botte da 250.000 litri percorso di 15-16 km dal biogas al campo

Direi 50-60 mc massimo, oltre non andrei per eventuali problemi di allettamento.
Per una botte del genere, i 55-60€/h ci servono tutti almeno, se riesci a trovare uno a me tanto meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Deynor ha scritto:

ma una bestiolina del genere è omologabile in Italia?

.........................

Ma sparge in derapata? Mi sembra che avanza di sbieco?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma sparge in derapata? Mi sembra che avanza di sbieco?

Andatura a granchio...lo possono fare molti mezzi per pestare meno, tipo Xerion, Terragator, terravariant, ropa, ecc
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma una bestiolina del genere è omologabile in Italia?
 

Non so se sono più belli i tatra che fanno il trasporto o il mezzo che sparge!


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui il Vredo con Horsch Joker 12RT da 12 metri

 

oppure qui con barra da 36 metri

 

Share this post


Link to post
Share on other sites


È più ruote che botte, il sistema però mi piace


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...