Vai al contenuto

tigrone750

Members
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

10 Good

Su tigrone750

  • Rango
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    pedemontana del Grappa

Converted

  • Interessi
    olivicoltore
  1. tigrone750

    Gelata 2012

    Ciao a tutti, io qualche anno fa ho subito parecchi danni nell'oliveto causa improvvisa ghiacciata. L'unico consiglio che vi posso dare è quello di non avere assolutamente fretta di potare. Aspettate la ripresa vegetativa della pianta in modo da potare i rami realmente essiccati. Buon lavoro a tutti.
  2. tigrone750

    Trattamenti Olivi

    Ciao a tutti, nel fine settimana ho effettuato la potatura verde nel mio piccolo oliveto (circa 100 piante), cioè ho levato polloni e succhioni specialmente nelle piante colpite dalla gelata di 2 anni fa. Volevo chiedere se anche voi siete soliti effettuare questa seconda potatura o se la ritenete superflua. Per chi è del veneto è più precisamente della zona pedemontana del Grappa consiglio di fare il trattamente a base di fosmet contro la mosca visto che le catture sono in aumento.Buona serata a tutti.
  3. tigrone750

    Trattamenti Olivi

    ciao sasuke, fortunatamente dalle mie parti non si riscontrano attacchi da parte della mosca complice il clima caldo delle ultime settimane. Ieri sera ha piovuto parecchio e le temperature si sono abbassate condizioni ottime per il proliferare della mosca nei prossimi giorni.
  4. tigrone750

    Trattamenti Olivi

    Ciao, considerando che il ciclo di azione della mosca è condizionato dai fattori climatici e in particolare da temperatura ed umidità è difficile dare scadenze valide per i trattamenti. Con andamenti stagionali classici, il periodo più pericoloso inizia nella seconda metà di agosto per poi continuare fino alla raccolta. Nel caso di un inizio estate particolarmente caldo e umido la mosca può manifestarsi anche nel mese di luglio.Al fine di non effettuare trattamenti inutili è importante dotarsi di trappole a ferormone che in base al numero di catture ci indicano se è il caso di trattare le piante. Sostanzialmente possiamo distinguere trattamenti biologici o trattamenti non biologici TRATTAMENTI BIOLOGICI: (Un prodotto commerciale contenente uno dei seguenti principi attivi) 1-Bacillus Thuringiensis BT* 2-Piretrine * *Vanno eseguiti due trattamenti a distanza di 7 giorni 3-Altra tecnica è quella della cattura massale, cioè sono pannelli intrisi di Sali di ammonio attrattivi per la mosca assieme ad un insetticida compatibile per l’agricoltura biologica. Si posiziona il pannello ogni 2-3 piante di olivo dalla metà di luglio fino alla raccolta delle olive . La trappola funziona da attrattivo per la mosca che una volta posatasi muore a causa dell’insetticida. La trappola viene definita come selettiva cioè attira solo la mosca e non gli altri insetti TRATTAMENTI NON BIOLOGICI: (Un prodotto commerciale contenente uno dei seguenti principi attivi) 1-Dimetoato 2-Fosmet Io personalmente utilizzo il fosmet solo dopo attenta analisi delle trappole. Spero di esserti stato utile.
  5. tigrone750

    Trattamenti Olivi

    ciao a tutti, ci tenevo a precisare che i trattamenti da me elencati non necessariamente vengono fatti tutti nell'arco dell'anno. Provo a spiegarmi meglio: se le trappole per la mosca olearia non rilevano catture usarò il dimetoato una sola volta per un trattamento preventivo, se le foglie dell'olivo non presentano particolari caranze non effettuerò il trattamento con concime fogliare e mi limiterò a 2 trattamenti di boro, se l'annata non è particolarmente umida e quindi l'occhio di pavone non si manifesta mi limiterò ad un paio di trattamenti di rame. L'elenco tiene conto dei possibili problemi che si possono incontrare durante l'arco dell'anno nell'oliveto e cerca di porvi rimedio mediante un trattamento specifico. Buona giornata a tutti
  6. tigrone750

    Trattamenti Olivi

    Ciao a tutti, apro un nuovo post per sapere che trattamenti siete soliti fare ai vostri olivi.Elenco qui sotto i trattamenti che abitualmente faccio al mio oliveto durante l’arco dell’anno; premetto che sono un piccolo coltivatore di piante di olivo (circa 100 piante) messe a dimora nella Pedemontana del Grappa quindi a latitudini quasi estreme. I trattamenti mi sono stati suggeriti dall’agronomo che di tanto in tanto segue l’oliveto FINE FEBBRAIO (in presenza di occhio di pavone) -Ossicloruro di rame Tetraramico micro oppure mancozeb 80% PRIMI DI MARZO (solo in presenza di cocciniglia) -Olio bianco oppure dodina FINE MARZO APRILE (dopo la potatura) -Ossicloruro di rame Tetraramico micro META’ MAGGIO (solo in presenza di carenza fogliare) - Concime fogliare FINE MAGGIO (prefioritura) - Boro + dimetoata (per la prevenzione della tignola) PRIMI DI GIUGNO (metà fioritura per favorire l’allegagione) -Boro + urea agricola FINE GIUGNO (per favorire l’allegagione e contro la cascola floreale) -Boro FINE LUGLIO -Ossicloruro di rame Tetraramico micro + dimetoato (per la prevenzione della mosca dell’olivo) FINE AGOSTO -dimetoato (per la prevenzione della mosca dell’olivo) META’ SETTEMBRE (solo in presenza di attacco accertato della mosca dell’olivo) -dimetoato FINE NOVEMBRE PRIMI DICEMBRE (per le ferite dovute alla raccolta delle olive) - Ossicloruro di rame Tetraramico micro Spero di essere stato utile.
  7. tigrone750

    Aggiungere un gruppo oleodinamico

    ti ringrazio dello schema, domani torno a casa e quindi posso verificare. grazie ancora
  8. tigrone750

    Aggiungere un gruppo oleodinamico

    Salve a tutti, sono nuovo del forum e complimenti per tutti i suggerimenti. Ho da poco acquistato un carro dotato di ribaltabile che funziona mediante un distributore idraulico. Il mio Carraro Tigrone 750 non è dotato di distributore e ora se possibile vorrei installarne uno. Vorrei avere conferma da voi su quello che ho capito leggendo i vari post: La macchina è dotata di pompa esterna e di idroguida con valvola prioritaria che se non ricordo male è tappata (domani controllo). Quindi dovrei intercettare il tubo che esce dalla valvola prioritaria, installare un distributore a due leve a doppio effetto e collegare il tubo dello scarico dell'olio dl distrinutore direttamente al serbatoio??? vi ringrazio per i suggerimenti
×
×
  • Crea Nuovo...