Jump to content

John240

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by John240

  1. Sicuramente si il problema è che i pezzi di ricambio non te li regalano ed è stato un parto ogni volta perché c'era da pregare di riuscire a trovare i pezzi e oltremodo quando mi serviva non lo avevo mai perché era sempre guasto.
  2. Quindi tra Q 100 e deutz 5100 voi scegliereste Deutz?
  3. La pecca maggiore è il ponte anteriore. Sia come costi sia come entità di lavoro. È veramente una chiavica sotto quel punto di vista. Montano cuscinetti e cose interne di sottomarca e va in fasce in men che non si dica soprattutto se lo usi con il sollevatore anteriore come nel mio
  4. Io non ho dovuto sostituire le pompe. Ho cambiato solo gli OR e i paraoli di tenuta con relative cuffie e il problema è risolto. Comunque capisco molto bene ciò che vuol dire ora deve lavorare senza se e senza ma. Infatti anche io la perdita l'ho aggiustata d'inverno poi, peccato che anche d'estate mi usciva qualche grana delle volte molto peggiore dei freni ahahaha
  5. Occhio agli oli che ci mettono dentro e a quanto ce ne è. Sul libretto uso e manutenzione c'è scritto 25 litri i meccanici ne mettono 15 perché "l'astina del livello è al massimo". Per i pedali dei freni vedrai che tra un po inizierà a perdere olio dalla vaschetta perché ciuccia aria e allora buon divertimento a cambiare le tenute della pompa dei freni. P.s. io consiglierei di non aspettare tanto a farlo perché la sicurezza è importante e i freni DEVONO funzionare bene. Io non ti voglio portare male ma anche io la prima volta in officina mi avevano sostituito o ring e boccole poi han dovuto so
  6. Chi l'ha comprato nuovo e l'ha usato come si deve ad oggi non lo cambia perché va benissimo. Il problema è stato quello che lo aveva prima di me e chi gli ha messo mano prima che lo avessi io.
  7. Mmmm non benissimo.... l'ho preso usato e sul tachimetro segnava 998 ore. Dopo 1 mese ponte anteriore rotto sostituito in garanzia. Poi qualche cazzata elettrica roba da mettere a posto a casa. Poi le 4rm continuavano a non funzionare: blocco differenziale 4 rm rotto, sostituito tutti gli ingranaggi il polmone che manda o toglie pressione dell'olio e la frizione al suo interno. Sembrava andar tutto bene a gennaio con la scusa di sostituire le tenute della pompa dei freni ruota di destra, smonto tutto perché è da qualche tempo che fa strani ondeggiamenti e rumori: coscia ruota destra spaccata p
  8. Infatti io posseggo già un trx8400 guida reversibile e mezze marcie e non voglio assolutamente cambiarlo. Ho poi preso un quasar 85 che ora vorrei cambiare e prenderne un altro simile. Si strutturalmente il deutz è un'altra macchina anche solo a vista....
  9. La differenza è praticamente nulla di prezzo e di caratteristiche e optional ho fatto mettere su entrambi le stesse cose. Differenza è che deutz ha un cambio 45+45 con inversore elettroidraulico, arbos cambio a 16+16 inversore meccanico. Mi cambia solo il fatto che uno è alto 2,20 m (deutz) mentre 1,80 l'arbos. E la stabilità del Q arbos non la trovi in deutz. E per me con nocciole basse e pendenze come se non ci fosse un domani l'arbos sarebbe l'ideale. Ma ora keestrack ha già pagato tutti i debiti pregressi fatti da goldoni e arbos? Ha iniziato a fare già i pezzi di ricambio nuovi?
  10. Ciao a tutti, volevo chiedervi un parere: io avrei la necessità di cambiare il mio frutteto e così sono andato a vedere e a farmi fare preventivi da parte di quasi tutte le Marche che fanno frutteti. Devo dire che sono rimasto piacevolmente soddisfatto da 2 in particolare l'arbos q 100 e il deutz serie 5 105 cv. Premetto che io ho un azienda in cui faccio nocciole e quindi la cabina ribassata omologata di arbos o goldoni che si voglia e la sua stabilità sarebbe l'ideale. Ma altrettanto vero che ho tanta paura di acquistare un mezzo che passa i 50k per poi ritrovarmi senza pezzi di ricamb
×
×
  • Create New...