Jump to content

Cagnaccio

Members
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About Cagnaccio

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 06/05/1978

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Prov. Sondrio
  1. Vabbè lasciamo perdere è anche colpa mia che ogni tanto entro in discussioni che non mi competono. Come vedi dalla data di iscrizione ho scritto veramente pochissimo quindi in genere evito di partecipare attivamente alle discussioni anche se me le leggo praticamente tutte,perchè spesso le stesse degenerano in uno scontro tra sostenitori di quello o quest'altro marchio (quella sul confronto dei cingolati tk-krypton-landini è epica). Vabbè ormai è andata perdonate l'OT e l'intromissione,non dovevo essere così aggressivo. Pensate che la mia marca preferita è Steyr quindi figuratevi quanti se ne vedono in giro di bianchi e rossi tranne alcune zone particolari.
  2. Forse non ci siamo capiti: a me non interessa se il TW era superiore al 1880 o viceversa,non sono un fiatista nè un fordista,pur apprezzando molti prodotti di entrambe le case. Anzi,magari invece di CNH fossero rimasti i marchi originali Fiatagri e Ford,sarebbe stata una cosa decisamente più "eccitante". Tra l'altro a livello di affidabilità e confort non contesto il fatto che Ford fosse superiore alla serie 80/90. Il motivo del mio intervento altresì veemente era la risposta data ad un certo punto a mattia e la stessa che è stata data ora a me: su un forum non esiste che si dice ad un utente "Se non ti garba quello che diciamo non leggere" altrimenti non esisterebbero motivi per averlo il forum. La risposta sgarbata e supponente data a Mattia semplicemente non ha modo di esistere,a maggior ragione visto che i primi che avete tirato fuori il confronto con fiat siete stati voi quindi il doscorso "qui si parla di Ford" mi sa che dovete lasciarlo perdere. Se uno attacca per primo col discorso "Il 1880 me lo sono tirato dietro per il piazzale" e "loro vendevano solo grazie ai consorzi" poi è inutile che si scalda tanto con qualche Fiatista che interviene a difendere il proprio marchio preferito. In definitiva io leggo e contesto quanto voglio,se non vi sta bene fate un bel "TW club" e rendetelo accessibile solo tramite passworld a chi volete voi. Ma visto che la mia visione di un forum è decisamente diversa dalla vostra ho già dato mandato a DJRudy di eliminarmi l'account,così si elimina il problema alla radice
  3. Veramente a casa mia ognuno legge quello che vuole e contesta quanto vuole,soprattutto in un forum accessibile a tutti e se lo si fa senza offendere ,cosa che mi pare mattia non abbia proprio fatto. Visto che avete speso pagine di thread solo per dire "x regna e le suona di brutto a y" e "z vendeva per i consorzi ma piangeva davanti a x" credo che avere dei dubbi sia leggittimo,non per l'effettiva qualità di una marca rispetto ad un'altra,ma perchè sembra che siete voialtri a dovervi autoconvincere di chissà cosa.........visto che si parla di Ford state giustamente esaltando una serie che anche io apprezzo tantissimo,ma leggere tonnellate di messaggi dove si spala merda su un modello di un'altra marca per semplice gusto di autoconvincimento delle proprie teorie non è bello,e usare certi toni con chi si permette di essere (giustamente) scettico sulle vostre convinzioni non è una cosa proprio a modo. E sia chiaro che non parlo per difendere Fiatagri o Same o altri,ma solo perchè non bisogna aggredire verbalmente le persone per proteggere il vostro orticello di "Ford TW è il massimo in confronto a quella merda del 1880"..........
  4. Ah ecco grazie.......immaginavo ci fosse un accordo simile
  5. Per quanto riguarda Maccarese se non ricordo male tempo fa lessi un articolo dove c'era scritto che per quanto riguarda i trattori hanno un contratto con New Holland per la fornitura degli stessi. In effetti nel video si vedono quasi esclusivamente mezzi NH.........sarei curioso di sapere che tipo di contratto hanno stipulato e quanti mezzi cambiano ogni anno...............per quanto riguarda invece Gulinelli di Ferrara qualche anno fa sul sito Laverda,nella sezione dove c'è l'opuscolo "Laverda World"in formato pdf,tra i vari articoli ce ne era uno proprio riguardante Gulinelli ed in effetti il parco macchine fa impressione. Una sua frase che mi è rimasta impressa fu "ho perso il conto di quante Laverda 3790 sono passate in azienda....saranno state 8 o 9"....lo stesso lo ritrovai su un numero de "Il contoterzista" di qualche anno fa dove provarono la sua Laverda M306. Se non ricordo male in tempo di raccolto dovrebbe avere sui 25 operai ma non vorrei sbagliare.
  6. Salve a tutti! Ho cercato un pò in giro per il forum ma mi è sembrato non ci fosse un thread unificato su questo argomento. Da ignorante quale sono in materia di storia delle macchine agricole mi sono sempre chiesto quali fossero stati i personaggi e/o le case costruttrici di macchine agricole a poter dire di aver "inventato" qualcosa..... insomma di aver dato un bel contributo alla crescita di questo settore. Mi spiego meglio: Io ritengo ad esempio Cassani un grandissimo da questo punto di vista,e l'introduzione della DT o della SAC elevano Same ed il suo creatore appunto a grandi innovatori in campo agricolo....mi ha affascinato sempre anche Harry Ferguson e il periodo del TE-20 ma per il resto non ho sentito molto in giro in tal senso.Fiat o Fiatagri non ho mai saputo avessero rivoluzionato qualcosa durante la loro storia mentre ignoro eventuali "genialate" di altri costruttori. Mi sta bene citare anche serie di trattori intere oppure progetti che possono essere falliti o aver avuto scarso successo per vari motivi come il rivoluzionario HT340 di International Harvester che anticipò la storia di 50 anni ma non andò mai aldilà del prototipo....a voi la parola:ave:
  7. Comunque mi scuso con gli altri utenti per la mia uscita. Non era mia intenzione essere così imbecille. Roberto ti ho risposto al pm ma non sono sicuro che ti sia arrivato.
  8. Cavolo che accoglienza calorosa..............sono commosso.......spero di trovare la funzione per cancellare l'account che a casa mia l'educazione è di ben lunga più importante delle competenze tecniche. Se non la trovo è uguale evito di loggare
  9. Ciao ragazzi,sono Angelo,33 anni e vivo in Provincia di Sondrio anche se sono originario del centro Italia. Ovviamente appassionatissimo di macchine agricole anche se non lavoro nel settore. A casa mia usiamo ancora un paio di trattori da 70 e 50 cv per piccoli lavoretti nella poca terra rimasta e qualche volta se serve do una mano a qualche amico terzista nei periodi di maggior lavoro. Sono sicuro che imparerò moltissimo da super esperti come voi,ieri sera sono rimasto fino a tardi a leggere alcune vecchie discussioni. Ciaooo
×
×
  • Create New...